Mascherine chirurgiche: come funzionano? Info utili, guida

1
2
3
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
R MOVE
PARTY MONSTER
PARTY MONSTER
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
REGISTRATO NELL'ELENCO DEI DISPOSITIVI MEDICI DEL MINISTERO DELLA SALUTE: Le mascherine chirurgiche...TIPO IIR: Le mascherine chirurgiche certificate CE godono della Classificazione TIPO IIR. La...CONFEZIONE RICHIUDIBILE: ogni mascherina è racchiusa in confezioni richiudibili da 10 mascherine....
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...
CERTIFICAZIONE : Queste mascherine chirurgiche certificate a 3 strati sono state testate e approvate...QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche adulti dalle altre è il...MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane.Le nostre mascherine...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
CERTIFICAZIONE: Queste mascherine nere chirurgiche a 3 strati sono state testate e approvate dal...QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche certificate dalle altre...MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane. Le nostre mascherine...

Le mascherine chirurgiche sono dei dispositivi usa e getta molto adatti per chi desidera proteggere le proprie vie respiratorie dalle particelle infette che potrebbero essere presenti nella’aria. Si tratta di presidi medico-chirurgici utilizzabili in svariate situazioni. Servono a bloccare l’entrata e l’uscita di alcune esalazioni e vengono spesso adoperate quando ci sono influenze globali da cui difendersi. Se vuoi scoprire il funzionamento di una mascherina chirurgica, il modo d’uso ed ogni info utile, sei nel posto giusto! Nei prossimi paragrafi ti spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere prima dell’acquisto.

Mascherine chirurgiche: a cosa servono

Nell’ambiente esistono molte particelle generate da sostanze nocive che potrebbero manifestarsi come un pericolo per l’organismo umano. Queste particelle circolano nell’aria in varie forme, possono avere un diametro di una decina di micron oppure presentarsi allo stato aerosol.

Si tratta di sostanze generate da fumi, gas, vernici oppure da infezioni e virus. Indossare una mascherina ci consente un livello di protezione adeguato e potremo combattere la diffusione di un’infezione pericolosa per l’uomo e molto contagiosa.

Le mascherine chirurgiche sono dei dispositivi ottimali per limitare l’entrata di queste particelle e per bloccare delle vere e proprie epidemie. Inoltre rappresentano una barriera per i liquidi biologici. Proprio per questo rappresentano i classici presidi sanitari utilizzati in ambito ospedaliero. Occorre però ricordarsi che si tratta di presidi usa e getta.

Mascherine chirurgiche: come sono fatte

Le mascherine chirurgiche di solito sono di colore azzurro-verdastro e possono essere composte da vari strati di velo. Le più comuni possiedono due o tre veli sovrapposti di tessuto-non-tessuto (TnT) in fibre di poliestere o polipropilene.

Il velo più esterno ha la funzione di dare resistenza alla mascherina e può avere un trattamento idrofobo. Il velo più interno è costituito da meltbrown e da microfibre dal diametro di 1 o 3 micron. Questo velo intermedio svolge una piena azione filtrante. Se vi è anche un terzo strato, questo è sempre in TnT ed è quello a contatto con il volto che serve a proteggere la pelle.

Capacità filtrante delle mascherine chirurgiche

Le mascherine chirurgiche vengono utilizzate per impedire ad una persona infetta da una particolare patologia all’apparato respiratorio, un virus od una infezione, di diffondere particelle contaminate verso l’ambiente esterno.

Questo è possibile grazie alla composizione del dispositivo e dal particolare reticolato degli strati della mascherina. La capacità filtrante verso l’esterno è infatti pressoché totale, superiore al 95%. La capacità filtrante dall’esterno all’interno invece è piuttosto bassa. La percentuale di entrata infatti è del 20%, fattore dovuto alla scarsa aderenza della mascherina al volto.

Tuttavia le mascherine chirurgiche sono degli ottimi presidi medici da utilizzare dagli operatori sanitari per proteggersi da eventuali schizzi di sangue

Aspetti positivi e negativi

Le mascherine chirurgiche, come tutti i dispositivi connessi all’attività umana, hanno dei pro e dei contro.

Le mascherine chirurgiche possono avere un livello di efficacia molto alto se indossate in modo corretto, ovvero molto ancorate al viso e senza spifferi. In questo modo potremo impedire di diffondere il nostro fiato nei dintorni e, se indossate da persone che hanno contratto dei particolari virus respiratori, potremo bloccarne la fuoriuscita.

Infatti le mascherine chirurgiche possono limitare la diffusione di particelle infette nell’ambiente circostante.

Tuttavia le chirurgiche non sono ideate per fare da barriera alle sostanze nocive esterne. Infatti si tratta di un presidio medico che protegge solo l’esterno e non chi indossa la mascherina. Ad esempio non garantisce una protezione elevata se nell’ambiente esterno vi è una zona contaminata da un virus.

Questo accade perché le mascherine non sempre aderiscono bene al volto. Nella maggior parte dei casi i vari modelli non dispongono dei ferretti stringinaso che invece caratterizzano le FFP2 e le FFP3.

Inoltre occorre sempre specificare che le mascherine chirurgiche non hanno una vera e propria funzione filtrante quando inspiriamo. Quindi non proteggono dall’inalazione di particelle allo stato di aerosol.

Quando usare la mascherina chirurgica

Le mascherine chirurgiche devono essere utilizzare in alcune particolari situazioni sia da personale sanitario che dai pazienti.

Un normale cittadino può indossarla quando è considerato potenzialmente infetto da una patologia o da un virus. Dovrà adoperare la mascherina sia negli ambienti chiusi che in quelli aperti, in modo da evitare il rischio di contagio. Questo perché basta uno starnuto o uno schizzo di saliva per diffondere il virus intorno a sé.

Gli operatori sanitari invece devono indossare la mascherina chirurgica quando sono in presenza di casi sospetti. Questo significa che in caso di trasporto in ambulanza di un paziente con sospetto virus, sia l’autista che il soccorritore dovranno adoperare il presidio sanitario. Inoltre occorrerà indossare la mascherina nei triage, nelle stanze di degenza o negli uffici.

Anche altri addetti ai lavori sono tenuti ad avere una mascherina chirurgica. Gli addetti alle pulizie, ad esempio, dovranno indossarla in ogni luogo a rischio contagio.

Come indossare una mascherina chirurgica

Indossare una mascherina chirurgica è molto semplice ma richiede alcuni accorgimenti fondamentali per non rendere tutto il procedimento, a sua volta, un fattore di rischio.

Ogni mascherina dispone di alcuni lacci da agganciare intorno alla testa oppure alle orecchie. Questi lacci possono essere sia dei semplici elastici oppure delle fettucce di stoffa più lunghe che andranno legate a fiocco.

Per indossare la mascherina dovremo igienizzare a fondo le mani. Se abbiamo toccato qualche oggetto potenzialmente contaminato infatti, dovremo avere le mani completamente pulite. Altrimenti se ci tocchiamo il volto o se afferriamo la mascherina con le mani infette tutto il processo sarà nullo.

Pertanto dovremo avere le mani ben idratate, non bagnate ma disinfettate. Potremo lavare le mani sia con acqua e sapone e sia con una soluzione disinfettante in gel.

Poi dovremo adagiare la mascherina al volto facendo attenzione a coprire sia il naso che la bocca. I veli dovranno aderire perfettamente al volto e, all’altezza del mento e della mandibola, non dovranno esserci parti aperte. In seguito potremo iniziare ad allacciare in modo superficiale i lacci dietro alla nuca.

Dopo questo passaggio torneremo a sistemare la mascherina sul volto. Anche se le chirurgiche non dispongono di ferretto, dovremo dare una forma alla parte dove abbiamo il naso per far aderire al meglio il velo. Poi potremo stringere al meglio i lacci.

Per capire se abbiamo agganciato in modo corretto la mascherina, dovremo fare delle prove pratiche di respiro. Occorrerà infatti inspirare con forza ed espirare con altrettanta potenza. Se la mascherina si abbasserà e si comprimerà insieme al respiro, significa che ha aderito al volto.

Sono Elisabetta, ho 27 anni e sono laureata in Editoria e Scrittura. Da sempre appassionata nella stesura di articoli di vario genere, ho anche lavorato nel mondo sociale e sanitario. Mi piace scoprire nuovi oggetti utili per pulire la casa e i dispositivi indicati per la protezione individuale. Per questo motivo sono qui per raccontarvi tutto quello che so sulla salute, l’igiene e la cura della persona. 

Classifica dei Migliori Prodotti

1 100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...

100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...

  • REGISTRATO NELL'ELENCO DEI DISPOSITIVI MEDICI DEL MINISTERO DELLA SALUTE: Le mascherine chirurgiche...
  • TIPO IIR: Le mascherine chirurgiche certificate CE godono della Classificazione TIPO IIR. La...
  • CONFEZIONE RICHIUDIBILE: ogni mascherina è racchiusa in confezioni richiudibili da 10 mascherine....
2 100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...

100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...

  • CERTIFICAZIONE : Queste mascherine chirurgiche certificate a 3 strati sono state testate e approvate...
  • QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche adulti dalle altre è il...
  • MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane.Le nostre mascherine...
3 100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...

100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...

  • CERTIFICAZIONE: Queste mascherine nere chirurgiche a 3 strati sono state testate e approvate dal...
  • QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche certificate dalle altre...
  • MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane. Le nostre mascherine...
Back to top
guidamascherine.it