Mascherine per operatori sanitari: migliori prodotti di Luglio 2021, prezzi, recensioni

1
2
3
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
R MOVE
PARTY MONSTER
PARTY MONSTER
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...
REGISTRATO NELL'ELENCO DEI DISPOSITIVI MEDICI DEL MINISTERO DELLA SALUTE: Le mascherine chirurgiche...TIPO IIR: Le mascherine chirurgiche certificate CE godono della Classificazione TIPO IIR. La...CONFEZIONE RICHIUDIBILE: ogni mascherina è racchiusa in confezioni richiudibili da 10 mascherine....
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...
100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...
CERTIFICAZIONE : Queste mascherine chirurgiche certificate a 3 strati sono state testate e approvate...QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche adulti dalle altre è il...MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane.Le nostre mascherine...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...
CERTIFICAZIONE: Queste mascherine nere chirurgiche a 3 strati sono state testate e approvate dal...QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche certificate dalle altre...MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane. Le nostre mascherine...

Gli operatori sanitari, durante l’espletazione delle loro attività lavorative, sono considerati dei soggetti a rischio rispetto alle altre persone. Questo perché vengono ripetutamente a contatto con pazienti potenzialmente malati i quali potrebbero diffondere delle infezioni o patologie indesiderate. Proprio per questo motivo gli operatori sanitari devono proteggersi durante le ore lavorative con mascherine indicate. In questo moto si potranno prevenire le infezioni da contatto, originate anche dagli starnuti e dalle ferite aperte, e potranno lavorare in totale sicurezza. In commercio troveremo varie tipologie di mascherine adatte agli operatori sanitari, ciascuna presenta delle caratteristiche diverse, scopriamo quali.

Mascherine per operatori sanitari: quali sono

Gli operatori sanitari, ogni giorno a contatto con pazienti e persone di ogni tipo, necessitano di dispositivi per la protezione individuale nel corso del loro turno lavorativo. Tali presidi servono a tenerli lontani dal rischio di un eventuale contagio da contatto con i pazienti che vanno a trattare. In caso di ferite aperte, il sanitario non potrà toccare il paziente a mani nude né potrà rimanere col volto scoperto.

La mascherina infatti sarà utile per evitare che gli schizzi di sangue vadano sul volto dando origine ad un’infezione. Le ferite aperte infatti potrebbero risultare infette e contenere batteri, questi potrebbero mettere in circolo delle tossine dannose per l’organismo dell’operatore sanitario.

Pertanto ogni lavoratore dovrà indossare delle apposite mascherine che coprono il naso e la bocca. Si tratta di dispositivi da tenere in base al tipo di lavoro da eseguire. Chi si trova al triage avrà di certo bisogno di una mascherina diversa rispetto a chi lavora sull’ambulanza.

Le mascherine per gli operatori sanitari sono di tre tipi: le chirurgiche, le ffp2 e le ffp3. Nei prossimi paragrafi scopriremo nel dettaglio ogni caratteristica delle diverse tipologie per capire al meglio quando e come usarle.

Mascherine chirurgiche per operatori sanitari

Le mascherine chirurgiche sono dei presidi monouso e servono a limitare la trasmissione di agenti infettivi dal personale sanitario ai pazienti e viceversa. Sono utilizzate in particolare negli ambienti ospedalieri e serve ad evitare che la persona che la indossa contamini l’ambiente di lavoro con le possibili influenze o infezioni da virus possedute.

La mascherina chirurgica è un dispositivo medico chirurgico pertanto non si tratta di un dispositivo di protezione individuale (DPI) come le altre due tipologie, a meno che non sia specificato sulla confezione. Infatti non sempre sono adatte per resistere ai fluidi biologici come schizzi di sangue.

Quelle comuni di solito sono di colore azzurro-verdastro e sono composte da massimo 3 veli. Le chirurgiche considerate DPI invece dispongono di ben 4 veli.

Le mascherine chirurgiche rappresentano una barriera di protezione da eventuali rischi di contagio, anche se non si tratta di un vero e proprio dispositivo specifico. Tuttavia è particolarmente indicato quando vogliamo evitare di diffondere un’influenza verso l’esterno. Ma se vogliamo proteggerci dall’esterno, soprattutto se siamo in zone ad alto rischio di contagio, non è particolarmente indicata.

Quando usare le mascherine chirurgiche

Le mascherine chirurgiche andranno indossate in alcune specifiche situazioni. Si tratta dei presidi adoperati in contesti meno contagiosi, e quindi non quando si è in ambulanza o in in luogo particolarmente a rischio.

Gli operatori sanitari potranno utilizzarle nel triage, e quindi durante lo screening iniziale del paziente. Inoltre potranno essere scelte se l’operatore si trova in una sala d’attesa o di consultazione o se bisogna assistere ai pazienti durante il trasporto nelle strutture sanitarie.

Mascherine Ffp2 per operatori sanitari

Le mascherine Ffp2 sono formate da uno stringinaso da adattare alla forma del viso per aderire al meglio. Dispongono di alcuni lacci regolabili e alcuni modelli possono avere anche una valvola di esalazione per lasciar fuoriuscire l’aria accumulata.

Le mascherine del tipo Ffp2 hanno un’efficacia filtrante del 92% ed una penetrazione inferiore al 6%, pertanto sono considerate di media efficienza. Si tratta di un dispositivo di protezione individuale (DPI) ed è indicato per bloccare la diffusione di un virus dal paziente all’operatore sanitario.

Questo significa che le Ffp2 a differenza delle mascherine chirurgiche riescono ad impedire il passaggio del virus dall’esterno all’interno. Le chirurgiche invece appaiono meno indicate per questo, poiché vengono usate principalmente per evitare che dall’interno il virus si propaghi all’esterno. Le chirurgiche hanno valenza se utilizzate da persone infette.

Le mascherine Ffp2 sono state utilizzate per evitare il contagio degli agenti patologici delle più grandi infezioni della storia. Sono indicate per gli operatori sanitari che vengono a  contatto con persone in isolamento respiratorio o pazienti potenzialmente contagiosi.

Quando usare le Ffp2

Gli operatori sanitari devono adoperare le mascherine Ffp2 in determinati contesti lavorativi.

Potranno utilizzarle quando devono assistere dei pazienti infetti, nella stanza di degenza oppure in casa. Sono da indossare nel triage quando abbiamo di fronte persone con infezione sospetta. Anche se dobbiamo fare un trasporto sanitario con un paziente sospetto dovremo utilizzare le ffp2.

Mascherine Ffp3 per operatori sanitari

Le mascherine Ffp3 sono dei dispositivi di protezione individuale (DPI). Si tratta del presidio con l’azione filtrante più elevata, infatti protegge da particelle in entrata molto fini. Dispone di lacci regolabili e di uno stringinaso in simil-ferro per lasciar aderire la mascherina al volto.

Dispongono di un’efficacia filtrante del 98% e di una percentuale d’entrata inferiore allo 0,05%.

Anche le Ffp3 possono includere una valvola di esalazione per far uscire l’aria in eccesso. Queste mascherine sono indicate per coloro che vogliono proteggere sia loro stessi che gli altri dalle possibili contaminazioni.

Quando usare le Ffp3

Gli operatori sanitari dovranno indossare le mascherine Ffp3 quando sono a stretto contatto con dei pazienti potenzialmente infetti o infetti accertati. Ogni volta che vengono a generarsi particelle allo stato aerosol è consigliabile indossarle.

Per esempio, quando si effettuano intubazioni tracheale,ventilazioni non invasive o rianimazioni cardiopolmonari su pazienti infetti, sarà obbligatorio averle.

Per quante ore posso indossare le Ffp2 e le Ffp3?

Una tra le domande che si pongono maggiormente gli operatori sanitari è se le mascherine possono essere riutilizzate più volte.

A differenza delle chirurgiche che sono monouso, le Ffp2 e le Ffp3 hanno una durata d’azione maggiore. Alcune mascherine riportano infatti la sigla “NR” se non sono riutilizzabili e la sigla “R” se possono essere riusate dopo la prima volta.

Le cosiddette NR possono essere utilizzate per un massimo di 7-8 ore lavorative, ovvero per un intero turno. Le mascherine R invece  possono essere riutilizzate per più di un turno di lavoro, fino a 40 ore settimanali.

Sono Elisabetta, ho 27 anni e sono laureata in Editoria e Scrittura. Da sempre appassionata nella stesura di articoli di vario genere, ho anche lavorato nel mondo sociale e sanitario. Mi piace scoprire nuovi oggetti utili per pulire la casa e i dispositivi indicati per la protezione individuale. Per questo motivo sono qui per raccontarvi tutto quello che so sulla salute, l’igiene e la cura della persona. 

Classifica dei Migliori Prodotti

1 100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...

100 mascherine chirurgiche Dispositivo Medico di classe II R CERTIFICATE CE ogni mascherina è...

  • REGISTRATO NELL'ELENCO DEI DISPOSITIVI MEDICI DEL MINISTERO DELLA SALUTE: Le mascherine chirurgiche...
  • TIPO IIR: Le mascherine chirurgiche certificate CE godono della Classificazione TIPO IIR. La...
  • CONFEZIONE RICHIUDIBILE: ogni mascherina è racchiusa in confezioni richiudibili da 10 mascherine....
2 100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti Adulti...

100 Pezzi Mascherine chirurgiche, MADE IN ITALY Certificate CE Tipo IIR in Singoli Pacchetti...

  • CERTIFICAZIONE : Queste mascherine chirurgiche certificate a 3 strati sono state testate e approvate...
  • QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche adulti dalle altre è il...
  • MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane.Le nostre mascherine...
3 100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...

100 pezzi Mascherine Chirurgiche Nere, MADE IN ITALY Certificate CE, Mascherine Nere Tipo IIR...

  • CERTIFICAZIONE: Queste mascherine nere chirurgiche a 3 strati sono state testate e approvate dal...
  • QUALITA' SUPERIORE: Quello che differisce le nostre mascherine chirurgiche certificate dalle altre...
  • MADE IN ITALY: Prodotta totalmente in italia con materie prime italiane. Le nostre mascherine...
Back to top
guidamascherine.it